Coronavirus, 100 test negativi al Policlinico di Bari

Coronavirus: in Puglia la situazione è sotto controllo anche se la guardia delle autorità sanitarie resta alta. Finora al centro di riferimento del Policlinico di Bari sono stati eseguiti oltre 100 test, che si differenziano dal classico tampone che non offre una diagnosi certa. Finora tutti i tes, con prelievi ematochimici, si sono rivelati negativi.
Bilancio in Italia: sono 11 le vittime accertate. Le nuove quattro vittime, tutte anziane, sono tre in Lombardia e una in Veneto: sono un 84enne di Nembro (Bergamo), un uomo di 91 anni di San Fiorano (Lodi) e una donna di 83 anni di Codogno (Lodi). Il nuovo decesso riguarda una 76enne ricoverata all’ospedale di Treviso. Intanto il numero dei contagiati è a quota 328 ma cresce di ora in ora. Il bollettino vede sempre la Lombardia al primo posto, con 240 contagiati (comprese le 9 vittime); segue il Veneto (45, compresi i due morti), l’Emilia Romagna (26), Piemonte (3), Lazio (3, i due cinesi allo Spallanzani e il ricercatore guarito), Sicilia (3), Toscana (2), Liguria (2) e Alto Adige (1). I pazienti ricoverati con sintomi sono 114, 35 in terapia intensiva, mentre 162 si trovano in isolamento domiciliare. Una persona è guarita. Eseguiti 8.623 tamponi. Sul primo morto veneto, Adriano Trevisan, la procura di Padova ha aperto un fascicolo per accertare se siano state rispettate le linee guida sul trattamento del virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: