Scuole, perché non fare una pulizia straordinaria?

In Puglia, vista l’assoluta inesistenza di casi di persone affette da coronavirus e vista la situazione attuale, non è stato necessario chiudere le scuole per un periodo più lungo della tradizionale pausa prevista per il Carnevale. La risposta delle autorità agli allarmismi, in questo caso, è stata decisa. Ma forse per rassicurare l’utenza scolastica, a partire dai genitori degli studenti, sarebbe stato opportuno da parte dei vari comuni, attrezzarsi attraverso un piano di pulizia straordinarie, così come, per esempio fatto dal sindaco di Palermo e, ci risulta in queste ultime ore, anche dal vicino sindaco di Turi. Un’azione semplice che potrebbe tranquillizzare molti animi inutilmente preoccupati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: