Contrordine, Conversano-Pressano si giocherà

E’ stata una settimana molto particolare quella vissuta dall’Accademia Conversano (A1 maschile di pallamano). Prima la cocente delusione per la FinalEight di Coppa Italia terminata al primo turno, poi la notizia della sospensione del campionato a causa dei noti problemi legati alla diffusione del Coronavirus ed infine la conferma del regolare svolgimento della gara di campionato tra Conversano e Pressano. Tanti fattori che possono aver distratto l’attenzione degli addetti ai lavori dai quali bisognerà velocemente sgombrare il campo per concentrarsi al meglio su una partita fondamentale nella lotta scudetto. Conversano ritorna in campionato con il primato da difendere (2 punti sul Bolzano fresco vincitore della Coppa Italia) e lo farà contro un’altra big, il Pressano allenato da Alessandro Fusina, un ex come Sampaolo, Dedovic e Di Maggio. Di contro, i trentini arrivano a Conversano dopo il quarto posto in Coppa Italia, con una ritrovata verve agonistica di tutta la squadra. “La partita che ci aspetta è molto difficile – afferma il terzino Jacopo Lupo – arriviamo da una settimana un po’ turbolenta, fino a qualche ora fa non sapevamo se saremmo scesi in campo o meno! Ora che è ufficiale, bisogna concentrarsi al massimo perché non sarà per niente facile; il Pressano è una grande squadra e l’ha dimostrato sia in coppa che in campionato; il cambio di allenatore gli ha dato quella marcia in più e si nota”. Impossibile con Jacopo non tornare indietro di pochi giorni ed analizzare la delusione della Coppa Italia: ”Parlare della Coppa Italia anche dopo qualche giorno fa ancora male; c’è tanta delusione ma bisogna sapersi rialzare insieme! Purtroppo non abbiamo fatto la partita che volevamo a Siena, troppi errori davanti al portiere ci sono costati cari. Ora abbiamo solo tanta voglia di riscatto; dopo due sconfitte consecutive vogliamo tornare a vincere. E lo vogliamo fare anche per tutti quei tifosi che ci hanno seguito a Siena, e che a fine partita erano delusi come noi; vorrei ringraziarli con il cuore per il sostegno che ci danno in tutte le partite anche in trasferta. La Coppa Italia, comunque, ci deve rendere ancora più coscienti che le avversarie, in primis Bolzano e Siena, sono sempre più agguerrite e se vogliamo continuare a fare bene dobbiamo lavorare ancora tanto”. Appuntamento da non perdere, dunque, per sabato 29 febbraio alle ore 19 al pala San Giacomo. La società per l’occasione, anche al fine di ringraziare tutti i tifosi per il sostegno dimostrato sinora, concederà l’INGRESSO GRATUITO al palazzetto. Diretta streaming, sui pallamanotv e sulla pagina facebook Pallamano Conversano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: