Coronavirus, stop delle slot, lo chiede il Popolo della Famiglia

IL POPOLO DELLA FAMIGLIA DI MONOPOLI CHIEDE LO STOP DELLE SLOT E DEI GRATTA E VINCI

Dopo la segnalazione di diversi cittadini che ci informano della presenza di tante persone (soprattutto anziane) che si presentano regolarmente nei loro negozi per acquistare i famosi gratta e vinci, giocare alle slot machine ed al 10 e lotto chiediamo al Sindaco di prevedere una ordinanza con cui da oggi fino al prossimo 3 aprile, si sospenda l’attività di tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro. Mirco Fanizzi referente cittadino del Pdf afferma:” Ricordiamo che gli esercizi nei cui locali, nei periodi ordinari, si svolgono attività miste (ad esempio bar, tabacchi, sala giochi), sono autorizzati a svolgere esclusivamente le attività consentite dal D.P.C.M. 11 marzo 2020.
Non è per questi ‘articoli’ che il Decreto della Presidenza del Consiglio consente alle tabaccherie di restare aperte in queste settimane” e conclude “si chiede l’immediata sospensione di tutte le attività di vincite in denaro in tutta la Città. Chiediamo ai cittadini di rimanere a casa, e se in queste settimane doveste perdere l’abitudine di buttare soldi nel gioco d’azzardo tanto meglio, vuol dire che il CoronaVirus almeno in questo ci avrà aiutato a ridurre la dipendenza da ludopatia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: