Coronavirus, mai più file dal medico, le ricette col codice

Dematerializzate le ricette mediche. Il capo della Protezione civile Borrelli ha appena comunicato in conferenza stampa che i cittadini non dovranno più recarsi dal medico curante o dal pediatra di libera scelta per ottenere la ricetta medica, ma dovranno soltanto telefonare e acquisire un codice da esibire al farmacista per prelevare il farmaco richiesto. La dematerializzazione delle ricette mediche evita in questo modo il sovraffollamento degli ambulatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: