Altamura, contagiati 5 vigili urbani

Boom di contagi nel Barese e in particolare tra i vigili urbani ad Altamura: a denunciarlo è l’onorevole Rossano Sasso della Lega in una nota. «Purtroppo è letteralmente scoppiato il coronavirus ad Altamura, la città in cui risiedo.
Infatti, dopo i primi tre casi di contagio, tra cui un vigile urbano, oggi sono risultati positivi altri 5 agenti della polizia locale, tra cui il comandante», spiega Sasso. «Avevo avuto sentore di questa situazione già qualche giorno fa, quando a mio parere l’azione di autotutela non è stata tempestiva e perentoria. In questo momento però l’importante è che tutti guariscano al più presto ed esprimo la piena solidarietà al comandante della Polizia Locale ed agli altri agenti contagiati. Ho sentito il Prefetto di Bari ed ho chiesto con forza l’invio di ulteriori uomini, che possano anche sostituire gli agenti rimasti colpiti dal virus.
In questo momento lo Stato e le autorità devono far sentire e vedere la propria presenza, anche per garantire l’ordine pubblico. Rivolgo infine un appello agli Altamurani, affinché capiscano che uscire di casa oggi più che mai è pericoloso, per sè stessi e per gli altri, abbiamo già pianto un morto. Facciamo in modo di non piangerne altri», conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: