Monopoli, Giorni partigiani e Spesa Sospesa solidale

La Presidente dell’Anpi, Carla Nespolo, ha lanciato la campagna “Raccontiamo questi giorni partigiani” chiamando a raccolta con un tam tam via web le sue sezione in tutta Italia. Ma hanno risposto anche cantautori, artisti, insegnanti e madri e padri con i diari della quotidianità ai tempi del coronavirus.

“Di fronte a questa emergenza si deve  ritrovare e si sta ritrovando, lo vedo da più parti, la coesione nazionale e il senso forte di solidarietà tra le persone. Questo è un autentico lascito della Resistenza” ha detto la Nespolo.

Ma l’Anpi non si limita ad invitare al  racconto di “questi giorni partigiani”, chiama tutti i suoi tesserati e simpatizzanti ad aiutare materialmente i più disagiati.

Con questo spirito, la Sezione Anpi aderisce al progetto “Spesa sospesa” lanciata dalla Caritas Diocesana e dall’Unitalsi a cui si sono unite Cgil, Cisl e Uil di Monopoli che, nel loro comunicato, indicano gli esercizi presso cui può effettuarsi la spesa solidale.

 

Valentino Lenoci

Presidente ANPI – Sezione di Monopoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: