Monopoli, volevano trascorrere la Pasquetta in campagna … sanzionati

Oggi – ha comunicato il sindaco Angelo Annesesiamo stati costretti a sanzionare diversi cittadini non monopolitani che avevano deciso di trascorrere queste brevi vacanze pasquali nella loro residenza a Monopoli. Ci sono state sanzioni però anche per cittadini monopolitani che si stavano trasferendo nell’agro nella loro seconda casa e, come più volte ripetuto, questo, in questo periodo, non è possibile. Non mi fa piacere darvi queste notizie perché, da una parte, vuol dire che io non ho trasmesso bene l’importanza del rimanere a casa e, dall’altra, che forse, talvolta, in qualcuno, manca il senso di responsabilità. Comprendo la difficoltà del rimanere a casa ma purtroppo la sanzione diventa essenziale anche per rispetto verso quei cittadini che, invece, le regole non le trasgrediscono. Io vi avevo detto che saremmo stati duri quindi purtroppo, per il bene di tutti, non ci sono scusanti per nessuno. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni e il trattamento sarà lo stesso“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: