Monopoli, “bentornato Pasqualone”

Bentornato Pasqualone !!!
E’ questo l’incipit del comunicato stampa di Spazio Civico a firma dei consiglieri comunali Silvia Contento, Francesco Tamborrino e Carlo Maione che riportiamo di seguito.

Accade così che finalmente dopo due anni di silenzio torna a parlare l’ing. Pasqualone. Siamo felici di aver finalmente sollevato una questione che lo interessa e lo costringe, solo per un momento, ad allontanarsi dal pressante e quotidiano lavoro in tema di edilizia cittadina. 

Caro Segretario – che poi segretario di cosa? per essere segretario serve un partito e lei un partito non lo ha più dal 2017 – le diamo una informazione che forse le sfugge: la massima autorità sanitaria cittadina è il Sindaco Angelo Annese il quale, se ritiene necessarie misure straordinarie per la prevenzione del Covid, deve farne richiesta al Dipartimento preposto della ASL competente.
Guardi faccia una cosa, se noi non siamo stati sufficientemente chiari chieda a suo fratello che dalla giunta Vendola ad oggi è Dirigente Asl. 
E già ing. Pasqualone anche suo fratello è a capo di quella sanità che da 12 anni lei ritiene inadeguata, di quella politica sanitaria che lei denigra. Così magari qualcuno, più autorevole di noi e con una approccio più familiare, potrà spiegarle che quelle misure straordinarie andavano adottate diverse settimane fa quando i contagi aumentavano vertiginosamente e voi (col sindaco Annese in testa) avete scelto di non comunicare alla città l’andamento dei contagi perché eravate presi a fare cene e cenette elettorali ovunque, che non potevano essere sospese. Era troppo importante per voi avere un consigliere regionale espressione della vostra amministrazione. Così importante da far passare tutto il resto in secondo piano!!! 
A proposito ma non aveva detto che Monopoli sarebbe tornata a contare in questa regione con Lacatena consigliere regionale? E allora perché chiede a noi di intervenire per risolvere il problema? Si è forse accorto che non basta essere eletti, bisogna anche essere capaci?
Sempre perché lei ha una certa affinità con numeri e proporzioni le comunico che poiché una intera amministrazione cittadina ha raccolto 6002 consensi a Monopoli e le tre liste sostenute dalle opposizioni 5883 lei non ha seppellito nessuno, se non la nostra splendida città con metri cubi di cemento in ogni dove. 
A proposito di foglie di fico da togliere, infine, ingegnere, e se anche lei togliesse la sua? 
Non sarà un bel vedere ma almeno la città finalmente saprà quale è il suo ruolo nella politica cittadina. 
Lei è in perenne campagna elettorale anche se non abbiamo capito per cosa visto che non si candida mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: