Monopoli, Annese a tutto campo nel messaggio serale

E’ un Annese che gioca a tutto campo, si direbbe in gergo calcistico, quello che appare nel messaggio serale alla cittadinanza. Dieci i punti illustrati dal sindaco per stimolare la ripartenza dell’economia cittadina, eccoli nel dettaglio_

MERCATO SETTIMANALE, con gli operatori si sta lavorando quotidianamente per la stesura delle nuove regole

TOSAP ABOLITA per tutto il periodo di chiusura delle attività.

TARI RIDOTTA per tutto il periodo di chiusura delle attività previste dal DPCM.

AMPLIAMENTO CONCESSIONE SUOLO PUBBLICO GRATUITA la possibilità di ampliamento fino al 100% del suolo pubblico delle aree adiacenti alle proprie attività.

NUOVE AREE DI SOMMINISTRAZIONE, tante piazze diventeranno nuove aree di somministrazioni con la possibilità per le attività di attrezzarsi in altri luoghi anche con tavolini e sedie, oltre che presso le proprie attività.

DELIVERY (CONSEGNA), per dare sostegno ai ristoranti, bar, pub, pizzerie d’asporto e simili, è stata preparata una manifestazione d’interesse per individuare delle piattaforme che consentano di offrire alle attività della ristorazione ed ai cittadini di Monopoli, i seguenti servizi:
– scelta del cibo e prenotazione del servizio di asporto;
– consegna a domicilio (la consegna potrà essere effettuata anche a mezzo fattorini nella disponibilità diretta dell’esercizio di ristorazione);
– pagamento: dovrà essere garantita la possibilità di effettuare un pagamento elettronico o in contanti al momento della consegna, oppure in modalità elettronica in fase di prenotazione;
– possibilità di prenotare garantire il servizio di prenotazione diretta di un tavolo presso il ristorante / bar.

BONUS BICICLETTA, per incentivare l’utilizzo di mezzi di trasporto non inquinanti, saranno individuati attraverso un bando 50 lavoratori che risiedono e lavorano a Monopoli che invece di utilizzare il proprio veicolo a motore per andare a lavoro utilizzeranno la bicicletta. A loro saranno riconosciuti 25 euro mensili per 4 mesi.

SPIAGGE PUBBLICHE, nell’attesa delle disposizioni regionali, per permettere l’apertura delle spiagge e il rispetto delle regole stiamo ipotizzando due soluzioni: 1) servizio di vigilanza affidato alla protezione civile, 2) vigilanza a cura dei gestori adiacenti

RIPRISTINO ARENILE PORTAVECCHIA, per mettere a disposizione più spazio nelle nostre spiagge pubbliche quest’anno si sta valutando la fattibilità di questo intervento di ripristino dell’arenile oltre che per la spiaggia di Portavecchia anche per Lido Bianco e Porto Rosso.

STRATEGIA DI COMUNICAZIONE, forte piano di comunicazione per incentivare il Turismo di prossimità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: