Il 12 maggio Giornata memoria dei 96 infermieri morti

In occasione della Giornata dell’Infermiere (12 maggio), Nursind, sindacato autonomo degli infermieri ha voluto realizzare ricordare i 96 colleghi scomparsi nella battaglia contro il Coronavirus.
«Nella Giornata Internazionale dell’Infermiere – riporta una nota del sindacato – abbiamo ritenuto doveroso ricordare il grande sacrificio fatto dai nostri colleghi, ricordando chi ci ha lasciato.
Come Nursind siamo vicini alle famiglie di coloro che sono caduti nella battaglia al Coronavirus e continueremo a combattere al fianco dei lavoratori, anche perché sia riconosciuto il valore di chi si è trovato suo malgrado a diventare un eroe».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: