Il medico di Stefania: “A noi non è permesso piangere”

Il messaggio, commovente, del dottor Felice Spaccavento a Stefania D’Attoma, la 21 enne “volata in cielo”, che ha combattuto la sua battaglia con creatività e gesti che difficilmente la città di Conversano dimenticherà.

di FELICE SPACCAVENTO
A NOI MEDICI NON È PERMESSO PIANGERE

Ho pianto ieri quando ho mentito ai tuoi e a te rassicurandoti, sapevo sarebbe stato il tuo ultimo giorno, ho cercato di farti sorridere mentre già dentro di me piangevo.

Volevo cercare le risposte da dare ad una ragazza di poco più di vent’anni ma non le trovavo, volevo il miracolo ma non ne ho mai avuti e francamente non ci credo più.

Anche Miele, il tuo bellissimo barboncino non mi ha ringhiato più, ha capito che soffrivo per te, si è messo lì zitto zitto e mi ha permesso di starti vicino.

Hai una famiglia bellissima che ha una forza impressionante e quella forza l’hai regalata tu con la tua voglia di lottare e di vivere, con il tuo amore per i colori, per la natura.

Oggi aggiungo un’altra cicatrice indelebile al mio cuore, il cuore che tanto ami disegnare.

Queste cicatrici incominciano ad essere troppe.

Sono stanco, ma tranquilla domani riprendo a sorridere, è il mio lavoro e a noi medici non è consentito piangere.

Ringrazio i miei Infermieri dell’ UOCP – Hospice San Camillo Asl che hanno una forza e un sorriso disarmante, la loro sensibilità è incommensurabile.

Ringrazio Chiara, l’infermiera dai capelli corti, che al di fuori del suo turno ha deciso di starti accanto, mandandomi messaggi questa notte.

Sono orgoglioso di lei, per la forza che ti avrà dato. Lì c’è il senso del nostro lavoro.

Ringrazio la mia collega Nunzia che ti ha seguito quotidianamente e tutti i Medici dell’Hospice instancabili nonostante il loro lavoro ancora precario.

Perdonami se ti ho mentito.

Questa notte abbraccerò i miei figli e piangerò ancora, farò in modo che non mi vedano.

Tu, Stefania, vola e colora il cielo.
“Fermati, chiudi gli occhi e respira“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: