Monopoli, c’era una volta il Castello …

Il Castello di Carlo V di Monopoli è stato sicuramente uno dei simboli della cultura e del rilancio turistico della città di Monopoli, fin dalla sua riapertura nell’estate del 1998 con l’allora assessore alla cultura prof. Vito Intini, un vero e proprio faro culturale e istituzionale per la città di Monopoli. E’ già da diverso tempo che riceviamo segnalazioni circa la mancata apertura del sito. Si notano spesso guide turistiche, turisti isolati e cittadini attendere davanti all’ingresso del Castello senza capire se sarà aperto o meno, vista e considerata l’assenza di qualsiasi comunicazione all’ingresso che dia delle indicazioni precise. Abbiamo voluto chiedere direttamente come stanno le cose all’assessore alla cultura del Comune di Monopoli Rosanna Perricci la quale ci ha confermato che il castello è chiuso dall’inizio dell’emergenza covid 19 e non è ancora riaperto al pubblico e che il 18 luglio è prevista la sanificazione. Insomma forse per la fine dell’estate il Castello potrà essere visitabile e, forse, anche la “donna con il tamburo” potrà tornare nella sua casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: