Mola, scatta il “daspo urbano”

“Ho accumulato diverse segnalazioni da parte di cittadini ed esercenti, con particolare riferimento all’area del centro storico, esasperati da condizioni di comprensibile disagio e impossibile convivenza con i fenomeni di inciviltà”. Sono le parole del sindaco di Mola Giuseppe Colonna che prosegue: ” Bivaccare, fare uso di sostanze stupefacenti, fare il parcheggiatore abusivo, compiere atti contrari alla pubblica decenza come l’espletare i propri bisogni fisiologici per strada, sono comportamenti indecorosi che non possono e non devono accadere nella nostra Città. Ho il dovere di sfruttare appieno le possibilità offerte dalla legge pertanto oggi, con apposita ordinanza contingibile ed urgente in materia di Sicurezza Urbana , diamo alle forze dell’ordine un ulteriore strumento a supporto dell’instancabile lavoro che svolgono, utile ad aumentare la sicurezza nella nostra città. IL DASPO URBANO. Un passo importante utile a contrastare le azioni che ostacolano l’incolumità dei cittadini in determinati luoghi pubblici, tramite sanzioni o stabilendo anche il divieto di accesso in queste zone per quei soggetti che causano sistematici comportamenti molesti. La sicurezza e il decoro urbano rappresenta uno degli obiettivi più importanti del mio mandato. Le strade di Mola di Bari accoglieranno chiunque rispetti le regole. Meno chi assume comportamenti inappropriati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: