Bari Santo Spirito, investito da un treno, muore 91enne

Un uomo di 91 anni è morto investito da un treno mentre attraversava i binari al passaggio a livello di via Conte Mossa a Santo Spirito, a nord di Bari. La vittima, a quanto si apprende, residente nel vicino quartiere Catino, avrebbe attraversato nonostante le sbarre del passaggio a livello fossero abbassate e potrebbe essere stata risucchiata da un convoglio regionale che passava in quel momento e che viaggiava in direzione Bari città, sbattendo violentemente la testa su uno dei vagoni. Sul posto, per i rilievi necessari alla ricostruzione del fatto, sono intervenuti gli agenti della Polfer, oltre a personale sanitario del 118 e agenti della Polizia locale. Le indagini sono coordinate dalla pm di turno della Procura di Bari, Chiara Giordana. La circolazione ferroviaria nella tratta tra Bari centrale e Barletta è stata sospesa per poco più di un’ora ed è poi ripresa regolarmente a partire dalle 9.10 con ritardi fino a 60 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: