Questa sera a Monopoli la prima tappa di Goletta Verde

La Puglia protagonista della quattordicesima tappa del tour di Goletta Verde 2020, la storica campagna estiva di Legambiente in difesa delle acque e delle coste italiane. Abusivismo edilizio, cattiva depurazione, rifiuti sulle spiagge ed erosione costiera. Sono alcuni dei temi al centro della campagna di Goletta verde  arrivata in Puglia  ci resterà fino al 7 agosto.  Prima tappa della iniziativa di Legambiente in serata a Monopoli con la tavola rotonda “La buona gestione delle aree protette per tutelare la natura e far crescere i territori. Quest’anno la Goletta, giunta alla sua 34esima edizione, non segue il classico itinerario coast to coast a bordo dell’imbarcazione, che si prende per la prima volta una piccola pausa nel rispetto delle restrizioni per il distanziamento fisico imposte dalla pandemia. Dopo Gallipoli, Barletta e Trani,  Bari sarà la tappa conclusiva con la presentazione dei dati sullo stato di salute del mare, dei laghi e dei depuratori in Puglia. Già nei giorni precedenti un team di tecnici e volontari dell’associazione hanno effettuato i campionamenti e analisi microbiologiche sulle coste della regione. L’ufficio scientifico di Legambiente si è occupato della loro formazione e del loro coordinamento, individuando laboratori certificati sul territorio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: