Polignano, 105 contagi asintomatici, indaga la Procura

La Procura della Repubblica di Bari, p.m. Baldo Pisani, ha aperto un fascicolo sul caso dei contagi negli stabilimenti della SOP di Polignano, azienda chiusa a seguito dell’esplosione del focolaio che ha contagiato 105 persone, molti dei quali dipendenti o persone in contatto con loro. Con la supervisione del Procuratore aggiunto Alessio Coccioli, a capo del pool che si occupa dei reati contro la pubblica amministrazione, la Procura sta verificando gli esiti dei sopralluoghi svolti dallo Spesal della Asl Ba e quelle che saranno le risultanze dei sopralluoghi del Nas dei Carabinieri. Come accaduto per la Siciliani di Paolo del Colle (l’impresa di macellazione di carni anch’essa interessata da un focolaio) verranno anche acquisiti documenti e ascoltati gli amministratori della società ortofrutticola perchè bisogna chiarire come il virus si sia introdotto in azienda e se tutte le regole igienico sanitarie siano state rispettate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: