Pallamano, Conversano supera Merano, è a -1 dalla vetta

Finisce 29-25 per l’Accademia Conversano la sfida della 10^ giornata con il Merano, disputata a porte chiuse nel Pala San Giacomo causa Dpcm. Avversaria ostica la squadra di coach Prantner che fa della velocità e dell’intensità difensiva la sua arma. Tarafino ha ben studiato i suoi avversari e sin dal primo minuto ha imposto ritmi alti ai suoi, che volano anche sul +7. Gli altoatesini, però, non sono mai domi e approfittano delle pause del Conversano per ricucire il gap. Negli ultimi 10′ del match raggiungono anche il -1, ma un time out di Tarafino permette al Conversano di riordinare le idee e di chiudere il match grazie alle reti decisive di Lupo e Radovcic e ad un parziale di 4-0 che scrive i titoli di coda su una sfida bella e combattuta, anche se ricca di errori da ambo le parti. Nel Conversano in evidenza Di Giorgio (centrale), Giannoccaro (pivot) e nei momenti decisivi Radovcic, spesso dimenticato all’ala. Con questa vittoria, i biancoverdi consolidano il secondo posto in classifica raggiungendo quota 14 punti con 8 partite disputate, alle spalle del Sassari che di punti ne ha 15 e ha giocato 8 partite come i pugliesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: