Demanio, Mola: Palazzo Roberti passa al Comune

Si è concluso il passaggio al Comune di Mola di Bari delle porzioni di Palazzo Roberti che erano ancora di proprietà dello Stato. Si tratta di due locali al piano terra che saranno utilizzati per servizi e funzioni a supporto degli operatori del territorio per la promozione del turismo nazionale e internazionale.

L’obiettivo è dare pieno sviluppo alle potenzialità di attrazione turistico-culturale dell’edificio, costruito nel 1770. Il Programma di valorizzazione è orientato ad assicurare nel tempo gli obiettivi di tutela del bene di pregio attraverso attività dirette a garantirne la protezione e la conservazione mediante il riuso culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: