Dipendente di banca sottrae 30.000 euro a ignari correntisti

Una dipendente di un noto istituto bancario, che lavorava presso una filiale di Barletta, è stata denunciata dai Carabinieri della Stazione di Barletta, al termine di un’attività d’indagine. La donna nel corso dell’ultimo anno, all’insaputa dei correntisti della filiale dove prestava servizio, seppur sprovvista di delega, ha attivato diverse carte bancomat intestate ai predetti clienti e dalle quali effettuava regolarmente dei prelievi di denaro presso gli ATM della filiale. La dipendente della Banca è riuscita a sottrarre, prima che i correntisti si insospettissero, circa 30.000 euro. La donna è stata denunciata per furto, sostituzione di persona e falsità materiale commessa da privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: