Monopoli, “riaprire il Radar per le vaccinazioni covid” (Gruppo Misto)

Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri comunali Giuseppe Campanelli, Franco Leggiero e Antonio Rotondo del Gruppo Misto.
“In questi giorni – scrivono i consiglieri – abbiamo appreso da un importante quotidiano nazionale che “Teatri di Bari”, società che gestisce il nostro Teatro Radar, ha offerto di mettere a disposizione del Comune o della Asl anche il Teatro di Monopoli insieme a quelli gestiti nelle altre città, per affrontare l’emergenza Covid. La società infatti ha pensato che una struttura ad oggi inutilizzabile per spettacoli culturali o manifestazioni, e non si sa fino a quando, possa essere utile come luogo dove poter effettuare tamponi o le operazioni di somministrazione dei vaccini, appena esse inizieranno ad essere rivolte ai cittadini. L’ampiezza degli spazi e le particolari caratteristiche della struttura si presterebbero bene ad un uso dove possa essere garantito il distanziamento e rappresenta un’alternativa valida alle strutture sanitarie. Non a caso proprio in  questa settimana stiamo protocollando una interrogazione consiliare per conoscere lo stato di conservazione e di manutenzione del nostro Teatro ormai chiuso da mesi ed i rapporti economici e contrattuali alla luce della sospensione delle attività teatrali. Riteniamo che tale apprezzabile disponibilità della società “Teatri di Bari” vada colta  subito ed invitiamo il Sindaco e l’Amministrazione Comunale ad interloquire al più presto con la società che gestisce il Radar, affinché si possa concretizzare tale progetto. Riaprire le porte del Radar, anche se non per spettacoli, ma per una funzione socio-sanitaria così necessaria ed impellente, sarebbe anche un ottimo segnale di rinascita per tutta la nostra città. Ringraziamo sin da ora la società “Teatri di Bari” per questa sua disponibilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: