Monopoli, aggiudicato l’affidamento degli info point

L’Assessore al Turismo del Comune di Monopoli Cristian Iaia comunica che nei giorni scorsi si è proceduto ad affidare provvisoriamente alla ATI tra Developing srl e Ecotour srl la procedura aperta per l’affidamento triennale dei servizi di gestione degli infopoint turistici, della comunicazione turistica e dei luoghi di interesse culturale.

Nel dettaglio l’affidamento riguarda la gestione dei servizi di informazione accoglienza e assistenza turistica, consistente nella gestione dell’ufficio Info-Point di Piazza Garibaldi e del punto di informazione turistica della stazione ferroviaria, la gestione della comunicazione turistica attraverso il portale web (http://www.monopolitourism.com) ed i social network, la  redazione di almeno due piani organici all’anno di comunicazione per la promozione degli eventi comunali di promozione turistica e culturale e la gestione di un progetto di valorizzazione e fruizione dei seguenti beni culturali della Città di Monopoli: Rifugi antiaerei (Bunker Museum), Cripta rupestre “Spirito Santo”, Cripta della Biblioteca Civica “Prospero Rendella” ed affresco della Madonna con bambino, Cripta rupestre “San Matteo all’arena” (quando accessibile all’utenza) e della Cripta della “Madonna della Stella” (quando sarà formalmente acquisita al patrimonio culturale).

I nuovi servizi saranno attivati dopo le verifiche di rito a cura della Centrale Unica di Committenza del Comune di Monopoli

«Si tratta di un ulteriore tassello degli interventi avviati dal mio Assessorato per rafforzare la promozione turistica per non farci trovare impreparati dopo la fine della pandemia e che si aggiunge al bando per la realizzazione di un video promozionale, recentemente assegnato a professionisti del settore, e a un bando per le iniziative per il prossimo Natale. Parliamo di interventi di cui una città come Monopoli non si era mai dotata e che mirano a rafforzare il settore nell’ottica di quella destagionalizzazione che inseguiamo da tempo», sottolinea l’Assessore Iaia. Che conclude: «Il prossimo obiettivo è la realizzazione di un punto di contatto della Polizia Locale sulla Banchina Solfatara e la realizzazione di stalli pubblici per il noleggio con conducente (Ncc) per i quali sono già in fase istruttoria le relative delibere».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: