Monopoli, cane “passeggia” sulla carreggiata ma la Polizia locale non può intervenire

In più occasioni da questa testata ho elogiato gli interventi della Polizia Locale di Monopoli, ma questa volta mi trovo costretto a raccontare una situazione vissuta in prima persona. Questa mattina, sulla litoranea Monopoli-Savelletri, verso le ore 12.00, un cane circolava liberamente lungo la carreggiata provocando un oggettivo pericolo sia per la vita dell’animale, sia per la circolazione stradale. Ho provveduto a chiamare la Polizia Locale di Monopoli, ritendendo che fosse sua la competenza, ma mi è stato risposto che “potevano intervenire solo se l’animale era rimasto ferito”. Inutile il tentativo di spiegare che in quella situazione l’animale non solo era in grave pericolo, e quindi si sarebbe ferito presto, ma anche chi circolava in quella zona avrebbe potuto ricevere dei danni dalla situazione. Non mi è rimasto altro da fare che provare ad allontanare il cane fino a quando lo stesso non è entrato nella zona di proprietà di Baia del Sole attraverso un’apertura nella rete di recinzione. L’invito ad eventuali proprietari è a vigilare che l’animale non vaghi liberamente lungo la strada mettendo a serio rischio la circolazione stradale. Spiace constatare che la Polizia Locale di Monopoli non abbia mostrato la stessa solerzia nell’intervento come in occasione delle segnalazioni di cani lungo la carreggiata fatti dal consigliere Franco Leggiero, di cui questa testata ha dato opportunamente notizia, come mai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: