Monopoli, Gruppo Misto, “l’amministrazione dimentica i Martiri delle Foibe”

Riportiamo la nota dei consiglieri del Gruppo Misto di Monopoli relativa alla mancata celebrazione del Giorno del Ricordo.

Oggi, 10 Febbraio si commemora il “Giorno del Ricordo in memoria delle Vittime delle Foibe e dell’esodio giuliano-dalmata”, nell’anniversario del trattato di Pace del 1947 che impose all’Italia di cedere all’allora Yugoslavia di Tito le terre d’Istria, Fiume, e parte della Dalmazia con il conseguente esodo di oltre 350 mila italiani. Dall’armistizio dell’8 settembre 1943 e fino a quel giorno migliaia di italiani furono perseguitati dalle milizie jugoslave e costretti a lasciare le loro case. Molti furono fucilati e gettati nelle ampie voragini carsiche (foibe), diventate fosse comuni.
Istituita con la legge 92 del 30 marzo 2004 la commemorazione ha lo scopo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia che nel Secondo Dopoguerra ha coinvolto tanti italiani, istriani, fiumani e dalmati.
Rileviamo che, purtroppo, anche quest’anno l’Amministrazione Comunale ha dimenticato di celebrare questo giorno dimenticando le migliaia di Italiani Martiri delle Foibe. Peccato che una amministrazione così sensibile a tematiche legate alla antiviolenza e al ricordo dei martiri della guerra, non abbia trovato il tempo per celebrare questa giornata. Il nostro auspicio è che il prossimo anno si riesca ad adempiere a questo obbligo morale ancora prima che istituzionale.
Intanto, cogliamo l’occasione per ricordare che il 23 maggio si celebra la Giornata nazionale della legalità, in occasione dell’anniversario della strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta. Siamo sicuri che per quel giorno l’Amministrazione Comunale di Monopoli non si farà trovare impreparata.

I Consiglieri del Gruppo Misto
Giuseppe Campanelli
Francesco Leggiero
Antonio Rotondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: