Polignano, “alcuni punti della città sono al buio”

Il consigliere comunale di opposizione Domenico Pellegrini continua a tenere alta l’attenzione sul sistema dell’illuminazione pubblica della città di Polignano. Infatti, dopo aver sollevato per anni il ritardo sul bando fermo che introduceva la tecnologia di illuminazione pubblica con i led, adesso si ritrova a raccogliere tante segnalazioni di cittadini che lamentano condizioni di scarsa illuminazione dovuta ai nuovi fari pubblici. “Abbiamo atteso per anni che venisse cambiato il sistema di illuminazione con i led – dice il consigliere comunale Pellegrini – ma adesso per molti concittadini sembra che sia stato fatto un enorme passo indietro. Perché molte zone del paese di sera sono quasi al buio. Ci sono punti della città ben illuminati, altri invece sono al buio. E’ evidente che i nuovi fari non illuminano come dovrebbero le strade e interi quartieri di Polignano”.

La situazione appare particolarmente delicata anche in presenza di incroci e rotonde molto trafficate. Anche in questo caso, il consigliere Pellegrini si è fatto portavoce di alcune segnalazioni avanzate dai cittadini. “E’ stata rifatta l’illuminazione ma in alcuni punti, invece di potenziarla è stata depotenziata, e anche di tanto, lasciando al buio tratti di strada potenzialmente pericolosi. Per dirla in altri termini, era meglio quando si stava peggio. Un esempio è l’illuminazione pubblica della rotonda di via Conversano. I nuovi fari non sembrano essere sufficienti a illuminare adeguatamente questo tratto, che spesso è stato scenario di incidenti e sinistri stradali. E’ una rotonda molto trafficata, che prima era illuminata anche con dei fari aggiuntivi che adesso sono stati rimossi. Oltre a questo, sono molte le strade del paese scarsamente illuminate – conclude Pellegrini – invitiamo l’Amministrazione Vitto ad adottare le dovute soluzioni per rendere più sicure di sera le strade del paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: