Monopoli, riapre la Cripta dello Spirito Santo

Nell’ambito delle aperture programmate durante l’anno, il Comune di Monopoli organizza per i mesi di luglio e agosto 2021 aperture straordinarie alla cripta dello Spirito Santo alle quali è possibile partecipare con o senza prenotazione. Lo comunicano l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci e l’Assessore al Turismo Cristian Iaia.

Sono previste tre aperture settimanali, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 17 alle ore 19.

La cripta dello Spirito Santo è uno dei luoghi imperdibili di Monopoli. Si tratta di uno straordinario esempio di architettura rupestre ipogeica che testimonia l’abilità nell’intaglio delle maestranze locali, esperte nel lavoro delle cave. L’epoca della sua costruzione è dubbia e potrebbe essere collocata intorno al XII-XIII secolo d.C.: nonostante le origini antichissime però, la chiesa si presenta ancora oggi in perfetto stato di conservazione.

La sacralità del luogo, l’affascinante sistema di credenze mistiche di cui porta i segni, le suggestioni derivate dalla sua posizione isolata nel cuore dell’agro, ne hanno alimentato nel corso dei secoli fama e leggende, rendendola un autentico tesoro culturale.

Sono previsti quattro turni, ogni mezzora, della durata di circa 20 minuti per un massimo di 10 persone a turno.

Il costo della visita guidata è di 4 euro (minimo 2 partecipanti), mentre l’ingresso senza guida è gratuito e consentito durante gli orari di apertura della chiesa, durante le pause tra le visite guidate.

La chiesa è visitabile anche durante il tour “Monopoli Rurale in Bicicletta” (disponibile su richiesta in uno degli Info-point Monopoli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: