Turismo, Conversano apre i luoghi di culto

CONVERSANO Per richiamare l’attenzione dei turisti, la Città d’arte apre le sue chiese, autentici scrigni di arte e storia. L’iniziativa è stata presentata ieri, domenica 1 agosto, in una breve cerimonia sul sagrato della Basilica Cattedrale. Presenti il sindaco della città Giuseppe Lovascio, l’arciprete della Basilica Cattedrale don Felice Di Palma che nell’occasione, in una torrida serata, hanno sottoscritto una convenzione che prevede l’apertura straordinaria dei luoghi di culto ai turisti. Saranno quattro le chiese aperte per tutta l’estate: la Basilica Cattedrale dalle 8 alle 22; San Benedetto, Purgatorio, aperte dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 22 e fino alle 22 dal venerdì alla domenica; infine Santa Chiara e la Chiesa dei Santi Medici nel fine settimana negli stessi orari. La sottoscrizione del protocollo giunge a conclusione di una serie di incontri e si aggiunge “al ricco cartellone di eventi dell’estate conversanese e più in generale al programma di valorizzazione dei riti e delle tradizioni per tutto l’anno”, ha evidenziato don Di Palma. Questa è una iniziativa che rientra tra quelle avviate per la candidatura di Conversano Capitale Italiana della Cultura 2024 e si aggiunge alla recente apertura della Community Library in San Benedetto e all’apertura del Museo Diocesano. (s.e.o.l.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: