De Caro: “Distribuiamo i profughi afghani nei Comuni”

Profughi afghani: il sindaco di Bari e presidente dell’Anci Antonio Decaro chiede ai Comuni della Provincia di Bari di impegnarsi attivamente per far fronte alla crisi umanitaria dei profughi afghani, ospitando queste famiglie fuggite dai talebani. “L’Anci ha da subito proposto una collaborazione ai ministeri dell’Interno e della Difesa per assicurare il supporto dei Comuni alle operazioni di accoglienza delle famiglie afghane – afferma – che in questo momento sono gestite a livello nazionale. Abbiamo una rete di strutture, nell’ambito del progetto Sprar, oggi Sai, con alcuni posti che sono destinati, per la legge 141 del 2014, proprio ai cittadini afghani, che può essere estesa e rimodulata secondo le necessità. Abbiamo chiesto di essere coinvolti nella gestione per attuare un sistema di accoglienza diffusa sul territorio nazionale, evitando concentrazioni in poche zone così da non creare tensioni sociali sui territori e favorire l’integrazione”. Allertati, dunque, anche i comuni del Sud Est Barese che ospitato gli Sprar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: