Il sindaco Lovascio: “Conversano accoglierà i profughi afghani”

Conversano si appresta ad ospitare un piccolo contingente di profughi afghani sfuggiti alla violenza talebana e giunti in Puglia. Accogliendo l’invito del governatore Michele Emiliano e del presidente dell’Anci Antonio De Caro, anche la città di Conversano si sta organizzando “per accogliere – riferisce il sindaco Giuseppe Lovascio – in luoghi decorosi famiglie e bambini Afghani. Gli ultimi eventi internazionali – aggiunge – devono far riflettere tutti noi. Diritti umani e la libertà degli individui sono valori universali che sosteniamo nel quotidiano e che dobbiamo tutelare. Anche per questi motivi l’Amministrazione si sta attivando per accogliere rifugiati Afghani in luoghi consoni e dignitosi da dedicare a bambini e famiglie bisognose. Conversano è una città accogliente, abitata da cittadini altruisti. Non voltiamo lo sguardo, non chiudiamo gli occhi, dimostriamo concretamente la forza di una comunità”. Per donare beni di prima necessità e mettere a disposizione le proprie abitazioni, i cittadini possono contattare la Protezione Civile al numero 080/543838 o la Polizia locale allo 080 4951014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: