Vaccinazioni, Amati: “Riavvio informazione quotidiana”

“Da oggi riavvio l’informazione quotidiana sui dati della campagna vaccinale, perché va a rilento la somministrazione della terza dose, cioè quella addizionale per trapiantati e immunodepressi e il richiamo per chi ha completato da almeno sei mesi il ciclo vaccinale primario. Ora bisogna cominciare a preoccuparsi e vaccinare con intensità per non farci sorprendere dall’eventuale quarta ondata”.

Lo dichiara il presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati, commentando i dati della campagna vaccinale aggiornati alle ore 6:10 del 5 novembre 2021.

“Nella giornata di ieri, 4 novembre 2021, sono state somministrate un totale di 11.951 dosi, di cui 225 addizionali, 6.268 da richiamo, 1.234 prime dosi, 4.074 seconde dosi e 150 a persone con pregressa infezione.
Rispetto al giorno precedente le somministrazioni sono state superiori di 2.574.
Le dosi addizionali somministrate sinora, cioè quelle destinate alle persone trapiantate e agli immunodepressi, sono 14.547, su un totale complessivo di 155.641. Ne restano dunque da vaccinare con dose addizionale 141.094.
Le dosi di richiamo (booster) somministrate sinora, cioè quelle destinate per ora a persone ultra sessantenni e operatori sanitari, sono 73.556, su un totale complessivo di 305.806. Ne restano dunque da vaccinare con dose di richiamo 232.250.
Nella classifica nazionale della vaccinazione per dose addizionale la Puglia si colloca al 14esimo posto.  Complessivamente, le vaccinazioni per dose addizionale e richiamo sono sinora state 88.103, pari al 19,09% della platea; ne mancano ancora 373.334.
Specifico che la popolazione pugliese è di 3.544.797 abitanti; di questi 3.070.825 hanno ricevuto la prima dose (78,2%), 2.845.038 la seconda dose (72,45%) e 14.547 la dose addizionale (0.37%). Va precisato che, considerata la fascia d’età dei vaccinabili, siamo all’86,63 per cento per almeno una dose e 80,26 per cento anche per la seconda.
Sono invece 501.228 i pugliesi che non hanno ancora ricevuto alcuna dose di vaccino.
Abbiamo in giacenza 823.595 vaccini”.

Per ulteriori informazioni consultare il portale https://www.fabianoamati.it/covidreport/home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: