Calendario AiCS, menzione speciale per l’IISS Rosa Luxemburg

Ancora un successo per l’IISS Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti che anche quest’anno ha ricevuto un prezioso riconoscimento nell’ambito del concorso di idee per disegnare il prossimo calendario dell’Associazione italiana cultura sport. Un calendario speciale, quello del 2022, che celebra non solo l’anno della ripartenza post Covid, ma anche i primi 60 anni di AiCS, fondata a Roma nel 1962. Oltre 320 tavole – dagli acquerelli alla china, dalla ricostruzione grafica a quella fotografica – provenienti da tutta Italia per ben 25 proposte diverse, tutte opere di studenti dai 15 ai 17 anni provenienti da diverse parti d’Italia. Anche per l’edizione 2022, sono tanti gli alunni degli istituti d’arte italiani che hanno partecipato al concorso: meritevoli di interesse, secondo la commissione esaminatrice formata dal pittore Ido Erani, dalla dirigente nazionale Sonia Gavini e dal responsabile della commissione Cultura di AiCS Serafino D’Onofrio – sono risultati, oltre ai vincitori, gli studenti del “Rosa Luxemburg” di Acquaviva delle Fonti, già vincitore del concorso nel 2019, a cui la commissione ha assegnato una menzione speciale <<per la capacità di coniugare temi classici a contenuti moderni>>. I ragazzi coinvolti sono Simone Salluce, Edoardo Florio, Federico Bosco e Vincenzo Donvito della 5C lag, tutti seguiti dalla prof.ssa Arianna Ciccarone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: