Campionato giovanile debate, qualificate le squadre gioiesi

di ANTONELLA CAMPAGNA – Le “Virgiliane”, squadra del liceo Classico Publio Virgilio Marone di Gioia del Colle, si sono qualificate al girone unico del campionato italiano giovanile di debate. Un team tutto al femminile passato alla seconda fase con quattro vittorie su quattro incontri ottenendo ogni volta il punteggio pieno. Le studentesse: Alessandra Lippolis, Gemma Povia, Elisa Prisciantelli e Marisa Stano, guidate dalla coach, prof. Elena Viggiano si sono impossessate ed hanno mantenuto per tutto il girone preliminare la prima posizione. Una squadra affiatata e consolidata che già lo scorso anno aveva ben figurato e a cui quest’anno si sono aggiunte due new entry, Francesca Festa ed Ines Romito. Grande è la soddisfazione di tutta la formazione che considera il dibattito come occasione di arricchimento e di crescita, il confronto  come strumento per la maturazione personale, il rispetto delle opinioni differenti e contrapposte come valore da puntellare. 

Buon risultato anche per l’altra squadra dell’I.I.S.S.  “Ricciotto Canudo”, le “Canudo girl” (Maria Cicerone, Gaia Colacicco, Federica Noviello, Anna Galgano, Sofia Piscazzi, Carlotta Ruggi con le coach Loredana Lippolis e Piera De Giorgi) anche loro matematicamente qualificate alla seconda fase. Seconde in classifica, ma con un incontro ancora da disputare. Il torneo, rigorosamente online, vede due squadre di tre oratori ciascuna, confrontarsi, una in posizione favorevole e una in posizione contraria, su mozioni assegnate dai giudici. Al termine del girone unico solo sedici squadre su ottanta partecipanti accederanno alla fase conclusiva ad eliminazione diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: