Polignano, un aiuto per l’Ucraina

Anche Polignano si è subito mobilitata per aiutare le famiglie Ucraine messe a dura prova dopo l’inizio della guerra che da cinque giorni affligge il loro paese. Dopo un tam tam tramite messaggi è partita una catena di solidarietà da parte di tutti i polignanesi che hanno iniziato a raccogliere beni di prima necessità, medicine e attrezzature di primo soccorso, indumenti caldi e alimenti a lunga conservazione da inviare ai profughi ucraini rifugiati al confine della Polonia. Tutto ciò che verrà raccolto entro martedì 1 marzo verrà consegnato ad una cittadina volontaria del nostro paese, Annamaria Tarantini, che si occuperà di portarlo presso il punto di raccolta sito a Bari, presso l’Associazione Italo Ucraina di Puglia e Basilicata, in via Giulio Petroni 21/D. L’intero carico partirà venerdì prossimo.

Valentina Caltagirone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: