A Mola di Bari, “Il Giorno della civetta”, laboratori teatrali gratuiti per giovani pugliesi

Venerdì 27 maggio 2022 alle ore 19:00 presso l’Auditorium della Parrocchia Santissima Trinità dei Padri Vocazionisti di Mola di Bari verranno presentati i laboratori teatrali gratuiti per giovani pugliesi denominati “Il Giorno della civetta”.

I laboratori vedranno protagonisti un gruppo di giovani Under 18 in un itinerario tecnico e di legalità, promosso dalla partnership tra il Circolo ACLI Mola di Bari APS, dalla Parrocchia SS.ma Trinità di Mola e dall’Istituto di Istruzione Secondaria Inferiore “Alighieri-Tanzi” di Mola di Bari, nonché dal Centro Studi “Integrazione & Sviluppo-APS ) di Conversano e dall’Associazione Progetto Putignano, portando sul territorio gli interventi promossi dal POR Puglia “Bellezza e Legalità per una Puglia Libera dalle Mafie”.

A partire dal settembre 2022 verrà posta a disposizione della comunità molese e di tutto il sud-est barese la riflessione sui temi della mafia e le sue connivenze culturali, tentacolari e diffuse, rivolgendosi proprio alle giovani generazioni tramite un corso professionale di teatro tenuto presso l’Auditorium parrocchiale dal Gruppo Teatrale “Il Vello d’Oro” di Bari e diretto da Cristina Angiuli.

La partecipazione ai laboratori sarà offerta gratuitamente ai giovani della Parrocchia Santissima Trinità dei Padri Vocazionisti di Mola di Bari e saranno patrocinate anche n. 2 borse di studio collegate per gli studenti più meritevoli dell’Istituto “Alighieri-Tanzi” per i due migliori lavori artistici e/o letterari da realizzarsi nell’anno scolastico 2022-2023.

Non mancheranno eventi di presentazione dell’iniziativa, pièces teatrali appositamente realizzate ed inscenate ed eventi musicali con output artistici per la diffusione dei risultati e la premiazione degli studenti, coordinati tra gli altri dagli attori Luciana Negroponte e Fabiano Di Lecce. In programma anche un “laboratorio di legalità”, tenuto da un vero testimone del nostro tempo, quale il Reverendo vocazionista Don Antonio Coluccia, partendo dalla sua vita ormai sotto scorta a seguito delle intimidazioni della “Banda della Magliana” di Roma, il quale che terrà anch’egli un ciclo di lezioni sul tema della legalità proprio rivolta ai giovani molesi.

Il tutto, con l’avvio di un nuovo percorso di partecipazione con scuole ed altri e E.T.S. del territorio, investendo nel coinvolgimento dei giovani e creando occasioni di dialogo e di apprendimento alternative, realizzando un aspetto decisivo dell’eredità culturale del nostro Sciascia, secondo cui: “Il più grande problema è non credere nelle idee”.

Per iscrizioni e modulistica sui laboratori rivolgersi alla segreteria della Parrocchia SS. Ma Trinità. Info e Contatti: Circolo Acli Mola di Bari- Via A. Sabin, n. 63
Email: aclimoladibari@outlook.com; cell: 3888043841/ 3381226407;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: