Bari: OBEY peace revolution, domani sarà presentata la mostra nel teatro Margherita

Domani, sabato 25 giugno, si apre ufficialmente la mostra OBEY Peace Revolution, che sarà visitabile fino al 28 agosto negli spazi del Teatro Margherita di Bari.

Ad illustrare i dettagli della nuova esposizione durante una visita dedicata, in programma domani alle ore 10, saranno il sindaco di Bari Antonio Decaro, l’assessora alle Culture del Comune Ines Pierucci, la consigliera regionale per le Attività culturali Grazia di Bari, Luca Scandale, direttore generale di Pugliapromozione, Marco Giannotta, vicepresidente del Teatro Pubblico Pugliese, e Pietro Folena, presidente di MetaMorfosi Eventi.

La mostra, a cura di Gianluca Marziani e Stefano Antonelli, presenti domani in conferenza stampa, è un viaggio visivo che incrocia quattro punti tematici – Donna, Ambiente, Pace, Cultura – stimolando riflessioni su temi umanitari, su passaggi esistenziali, su utopie sociali, su valori di giustizia al di sopra delle leggi.

L’iniziativa è promossa dalla Città di Bari, prodotta e organizzata da MetaMorfosi Eventi con il supporto territoriale di Cime, con il sostegno di Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura e Pugliapromozione, nell’ambito del POC PUGLIA 2014/2020 – Azione 6.8 Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche, e la partecipazione della Fondazione Enzo Hruby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: