“Piccoli Cantori” dalla Sicilia a Ruvo di Puglia

È considerato uno dei migliori cori di voci bianche in Italia: è il coro I Piccoli Cantori di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) che, diretto dal M° Salvina Miano, sarà ospite del Ruvo Coro Festival sabato 2 luglio alle ore 20.30, per un concerto ospitato nella Cattedrale di Ruvo di Puglia (Bari).

Organizzato dall’Associazione Corale Polifonica Michele Cantatore, con la direzione artistica del M° Angelo Anselmi, l’evento rappresenta il sesto appuntamento di un festival avviato lo scorso 12 marzo e che, attraverso ventidue date (tra produzioni e formazioni ospitate) comprensive di concerti di pianoforte, archi, voci e l’esibizione di numerosi cori del panorama nazionale, si concluderà il prossimo 22 dicembre. Giunto alla sua 13^ edizione, il Ruvo Coro Festival si articola, infatti, in tre sezioni che prevedono i “Grandi concerti”,  “Giovani Promesse” e, appunto, formazioni corali.

Sabato 2 luglio sarà dunque la volta dei “Piccoli Cantori” siciliani, il cui coro è attivo fin dal 1999 e annovera un vasto numero di partecipazioni a concerti, festival, rassegne musicali e corsi di formazione in tutta Italia, nonché importanti riconoscimenti nell’ambito di concorsi nazionali e internazionali: nel 2017, il 1° premio nelle categorie A e B e il Gran Premio “Il Garda in coro” al 9° Concorso per Cori di Voci bianche e Giovanili di Malcesine; nel 2018, il 1° premio nella categoria “Voci bianche” e il 3° premio nella categoria “programma sacro” alla 66ª edizione del Concorso Polifonico Internazionale “Guido d’Arezzo. Nel 2021, poi, l’incisione per Feniarco del CD “Giro giro canto 8”, dedicato a Rodari e, più di recente, la partecipazione alla seconda edizione di “Coro Lab School” a Roma, in qualità di coro laboratorio con un’esibizione in concerto. E ancora, al 55° Concorso Nazionale Corale “Trofei Città di Vittorio Veneto” il coro dei Piccoli Cantori ha vinto il 1° premio nella categoria Polifonia sacra a cappella, il 1° premio nella categoria Cori di voci bianche, il premio per il miglior progetto-programma e il 27° Gran Premio Efrem Casagrande.

Durante la serata, l’evento canoro del Ruvo Coro Festival abbraccerà, inoltre, il mondo della danza contemporanea per un momento di incontro tra le arti in occasione del primo fine settimana di programmazione del Festival LE DANZATRICI en plein air organizzato, nello stesso comune di Ruvo di Puglia, dalla Compagnia Menhir.

Il Festival proseguirà, poi, il prossimo 10 agosto con il concerto dell’Orchestra Città di Ruvo di Puglia che si svolgerà a partire dalle 20.30 sullo stesso Sagrato della Cattedrale di Ruvo (Fabio Di Gennaro al pianoforte; Lucia Rubedo, soprano, con direzione di Mariateresa Amenduni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: