Molfetta, i controlli dei Carabinieri nei luoghi della movida

Nella notte appena trascorsa, i militari della Compagnia di Molfetta hanno messo in campo un articolato dispositivo di controllo del territorio e della circolazione stradale, per garantire sicurezza nei luoghi di aggregazione, contrastare comportamenti vietati dal codice della strada e prevenire il fenomeno delle stragi del sabato sera.

I controlli effettuati nell’area litoranea, luogo di movida, che richiama giovani non solo del luogo ma provenienti da tutta l’area a nord di Bari, si sono concentrati in particolare al contrasto della guida in stato di ebbrezza.

L’obiettivo è stato quello di sensibilizzare, specie i giovani, a non mettersi alla guida dopo aver consumato bevande alcoliche, circostanza pericolosa per gli utenti della strada oltre che per il guidatore stesso.

Nel corso del servizio sono stati controllati oltre 40 veicoli e 120 persone, elevate 20 contravvenzioni al codice della strada, per guida senza cintura di sicurezza, utilizzo del telefonino, mancata revisione, nonché ritirate e sospese le patenti a sei giovani, trovati, a seguito di accertamento con etilometro, con tassi alcolemici superiori a quelli previsti dalla legge.

Infine, un giovane è stato segnalato alla Prefettura di Bari perché trovato in possesso di una dose di hashish.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: