Calendario AiCS. Nuova vittoria per il Rosa Luxemburg

Uno sportivo a china che si affaccia su un mondo a colori e lo plasma usando lo sport come leva di inclusione, di dialogo tra culture diverse, di socialità e di educazione ambientale. Si legge tutto questo nelle tavole di Nicolas Laurìa e Marco Carucci, i due 16enni che firmeranno il calendario associativo dell’Associazioen italiana cultura sport. Studenti della 2a A del Liceo artistico “Rosa Luxemburg” di Acquaviva delle Fonti (Bari), hanno infatti vinto il concorso indetto da AiCS tra tutti i licei artistici d’Italia. I due giovanissimi ritireranno il premio a Roma il prossimo 3 dicembre nel corso della 14esima Assemblea nazionale AiCS. Si tratta di una borsa di studio da 2mila euro che verrà consegnata al Liceo di appartenenza e da utilizzare a copertura di spese per diritto allo studio dei due vincitori. Le 12 tavole (una per ogni mese, più una di copertina) sono state scelte tra oltre 50 proposte grafiche giunte da 14 licei d’arte provenienti un po’ da tutta Italia, da Bergamo a Cagliari, da Forlì a Palermo. Oltre alle proposte formulate dai due giovani studenti, una menzione speciale è andata anche ai ragazzi della 5Q del liceo “Lazzaro” di Catania che hanno declinato lo sport come strumento di educazione ambientale; e ai ragazzi della 2I del liceo “Catalano” di Palermo per i pregevoli disegni a matita. I vincitori Marco e Nicolas erano guidati dalla professoressa Arianna Ciccarone. E’ la seconda volta che l’IISS Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti si aggiudica il primo posto. La prima volta era stata nel 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: