Marito violento arrestato dai Carabinieri

Una brutta storia di violenza nei confronti delle donne si è risolta grazie ad una telefonata al “112” che ha consentito l’immediato intervento dei Carabinieri. A finire in manette un 48enne incensurato barese arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari con le accuse di maltrattamenti in famiglia e percosse e lesioni. L’uomo, in fase di separazione con la moglie, dopo essersi introdotto nell’abitazione della donna, nel corso di una discussione con la stessa l’ha aggredita mettendo a soqquadro la casa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato il 48enne traendolo in arresto. La vittima soccorsa da personale sanitario dell’Ospedale Di Venere ha riportato lesioni al capo e ad una gamba giudicate guaribili in sette giorni. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari l’uomo, dopo la convalida dell’arresto, è stato collocato ai domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: