Monopoli: “nube misteriosa” il consigliere comunale Cazzorla M5S accusa

Mentre la nostra città, per l’ennesima volta, viene invasa da una misteriosa nube dal fastidiosissimo odore di bruciato, e della quale numerosi cittadini preoccupati chiedono lumi sui vari social, il M5S di Monopoli prende atto che la petizione sul monitoraggio ambientale, oggetto di oltre 3000 firme di cittadini monopolitani non è stata inserita all’odg del consiglio comunale di ieri 18 settembre 2018 come sarebbe stato obbligatorio ai sensi dell’art.12 dello Statuto.

Tutto ciò perché  nella conferenza dei capi gruppo hanno deciso, con la sottoscritta assente poiché all’estero, che  dovrà passare prima dalla commissione competente, cosa per il momento impossibile visto che la maggioranza ad oggi, incredibilmente, non ha ancora comunicato i nomi dei componenti, impedendo di fatto al presidente del consiglio la nascita della commissione in oggetto e l’avvio dei lavori. Dobbiamo arrivare purtroppo alla conclusione che per questa amministrazione la salute pubblica non è una priorità, mentre la cittadinanza chiede a gran voce di sapere la provenienza e la composizione dei fumi e degli sgradevoli odori che si percepiscono di notte.

Invitiamo la maggioranza a comunicare celermente i nomi dei componenti di commissione affinché si possa finalmente lavorare a pieno ritmo e si riescano a prendere provvedimenti seri per monitorare la qualità dell’aria che respiriamo. È un nostro preciso dovere verso i cittadini che ci hanno votati per rappresentarli.

Sonia Giulia Cazzorla

Consigliere Comunale Movimento 5 Stelle

Un pensiero riguardo “Monopoli: “nube misteriosa” il consigliere comunale Cazzorla M5S accusa

  • settembre 20, 2018 in 7:47 am
    Permalink

    Sono anni che ormai la giunta monopolista sembra al servizio di questo o quello altro imprenditore e a farne le spese è il povero cittadino. Per le buone e giuste azioni credo che non ci sia più spazio.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *