TRIBUNALE DI BARI Trasloca a Modugno con 110mila notifiche da rifare

BARI – Una corsa contro il tempo. Sono 110mila le notifiche relative ai processi penali che il Tribunale di Bari deve calendarizzare dopo il trasloco nell’ex sezione distaccata di Modugno. Un autentico tour de force che il Tribunale dovrà affrontare a causa della nota inagibilità del pala-giustizia di via Nazariantz. “Nonostante i disagi – ha dichiarato il presidente del Tribunale di Bari Domenico De Facendis, in occasione dell’inaugurazione della sede di Modugno – riprendiamo l’attività in questa ed altre sei sedi diverse”. Il prossimo trasloco di un’altra sezione del Tribunale è prevista a Poggiofranco, nel palazzo Telecom: “Vivremo condizioni di disagio anche lì – ha detto nell’occasione il procuratore generale Volpe – auspicando che torni in agenda la realizzazione del polo della giustizia, unica vera soluzione definitiva per gli uffici giudiziari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: