MONOPOLI – SEQUESTRATE ARMI E AVIFAUNA A BRACCONIERE IN CONTRADA COZZANA

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Monopoli hanno sequestrato armi ed avifauna ad un cacciatore del posto, colto in flagrante mentre abbatteva avifauna protetta, in contrada Cozzana, nell’agro di Monopoli. Ad allertare i forestali sono stati i residenti della zona, che hanno segnalato l’attività venatoria svolta a ridosso delle proprie abitazioni. Dopo aver effettuato un appostamento, la pattuglia ha sorpreso un bracconiere, denunciandolo all’autorità giudiziaria con l’accusa di violazione delle “norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”. Sequestrato un fucile da caccia con le relative munizioni e un esemplare di storno abbattuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *