BANDA DELLA BMW SPERONA I CARABINIERI, ARRESTATI ALCUNI ALBANESI

Prima di arrendersi hanno anche speronato l’auto dei carabinieri, tentativo che non è stato sufficiente a fargli guadagnare la via di fuga. Questa volta la banda della Bmw che da settimane aveva messo a segno colpi nel barese, è caduta nella rete delle forze dell’ordine. La cattura è avvenuta stanotte, alle 4, tra Capurso e Triggiano. La Bmw scura che terrorizzava le notti con assalti a nezogi, stazioni di servizio, farmacie e tabaccherie, sono stati intercettati da una pattuglie di Cassano Murge che si è subito lanciata all’inseguimento e con la collaborazione di altre pattuglie della zona hanno catturato un albanese, residente a Cassano, che ha tentato lo speronamento all’auto dell’Arma procurando un lieve ferimento di due militari. Fermati anche altri presunti complici, tutti residenti a Cassano, a bordo di una Volkswagen Golf con targa albanese. Non solo: grazie ai Gps delle macchine cambiamonete, rubate dal commando in altri assalti, sono state trovate alcune vetture rubate e abbandonate nelle campagne di Bitonto. Le indagini proseguono e i Carabinieri non escludono che a mettere a segno i colpi possano essere state anche altre bande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *