Delfino morto rinvenuto nel porto di Monopoli

Delfino trovato morto nelle acque di Monopoli: “Morto per asfissia, forse rimasto intrappolato in una rete”

Un delfino lungo circa 3 metri per un peso di 400 chili, è stato trovato morto nell’area commerciale del porto di Monopoli. Il cetaceo, morto per asfissia o perché rimasto impigliato in una rete, era noto ai marittimi del luogo, visto che da qualche tempo nuotava abitualmente nella zona. Sul posto, allertati dagli stessi portuali, è intervenuto il personale della Capitaneria di Porto di Monopoli, insieme al Servizio Veterinario Area C di Polignano e a Pasquale Salvemini, responsabile del Centro di recupero tartarughe marine WWF di Molfettta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: