Pallamano, è il mercoledì del derby Conversano-Fasano

(Ufficio stampa Figh) – Come un’onda lunga di emozioni, una scia continua, questa volta la Serie A1 Maschile congiunge i due classici turni del sabato con un insolito e affascinante appuntamento fissato per domani (mercoledì) e giovedì. Un turno infrasettimanale tutto dedicato alla 11^ giornata e che metterà al centro una serie di derby regionali, 5 in tutto, che potranno accendere ulteriormente un campionato ora nel vivo. Conversano e Junior Fasano vivono un momento di grande forma. E anche se, classifica alla mano, la sfida non è più quella che solo due stagioni fa aveva assegnato lo Scudetto in una epica serie di finale, è lecito attendersi scintille al Pala San Giacomo (h 19). La squadra di Tarafino arriva dalla prestazione perfetta culminata nella vittoria contro la capolista Siena e ora cerca il definitivo aggancio alla vetta. Ma guai a sottolineare i brindisini, bravissimi a capitalizzare il doppio turno in casa con quattro punti messi in cascina a spese di Cassano Magnago e Fondi.
La Ego Siena dovrà difendersi da un doppio attacco. Oltre a Conversano, infatti, incalza anche Bressanone. Gli altoatesini hanno vinto le ultime sette partite: un filone impressionante, di una squadra che si è candidata con prepotenza ad un posto nei Play-Off e che ora ha nel mirino uno Sparer Eppan risucchiato, invece, nella aspra lotta per evitare la retrocessione (h 19:00). Quanto ai toscani, ancora in vetta nonostante la sconfitta di sabato, il riscatto passerà per la sempre attraente trasferta al Chiarbola: per tre volte tricolore con la maglia degli alabardati, il tecnico dei senesi Alessandro Fusina proverà a guidare la propria squadra alla reazione proprio su quel parquet che tante gioie gli aveva regalato da giocatore. Fischio di inizio alle ore 19:30. Gli ultimi 60’ hanno lasciato sensazioni contrastanti ad Alperia Merano e Bolzano: senza Max Prantner e Petricevic, i Diavoli Neri hanno battuto a domicilio il Pressano e cerchiato in rosso, per ovvie ragioni di classifica, proprio i bolzanini, usciti col morale a terra dal quarto scivolone stagionale rimediato sabato contro Sassari.
Cinque punti racchiudono le squadre posizionate tra 9° e 14° posto, l’ultimo della graduatoria. Motivo, questo, tenere sott’occhio il match (h 20:30) fra Metelli Cologne e Pressano – i trentini non vincono dal 9 novembre – e, soprattutto, fra Banca Popolare di Fondi ed MFoods Carburex Gaeta. Il duello tra laziali resta una delle gare più seducenti della Serie A1, con la certezza che, a cominciare dalle ore 20:00, spettacolo sarà sul campo e sugli spalti.
Per vedere completa l’11^ giornata bisognerà saltare fino al giovedì. Delicatissima trasferta per il Cassano Magnago, di scena al Palasantoru contro la Raimond Sassari. È un match da prendere con le pinze per gli amaranto, tornati al successo sabato – benissimo Moretti con 10 reti –, ma ora attesi nella tana di un’avversaria in grado, solo due giorni fa, di battere in trasferta i campioni d’Italia del Bolzano con una prestazione praticamente perfetta (h 18:30).

IN DIRETTA. Tutte le gare del week-end di Serie A1 saranno trasmesse in diretta su PallamanoTV (www.pallamano.tv), su YouTube (www.youtube.com/pallamanotvfigh), sul sito federale www.figh.it e sulle Pagine Facebook dei club impegnati in casa.

Data Ora Partita Arbitri
27 nov h 19:00 Alperia Merano – Bolzano
27 nov h 19:00 Conversano – Junior Fasano
27 nov h 19:00 Sparer Eppan – Brixen
27 nov h 19:30 Trieste – Ego Siena
27 nov h 20:00 Banca Popolare Di Fondi – MFoods Carburex Gaeta
27 nov h 20:30 Metelli Cologne – Pressano
28 nov h 18:30 Raimond Sassari – Cassano Magnago

La classifica aggiornata:
Ego Siena 18 pti, Conversano 16, Brixen 16, Cassano Magnago 15, Bolzano 12, Alperia Merano 12, Raimond Sassari 11, Pressano 9, Junior Fasano 8, Banca Popolare di Fondi 6, Trieste 5, Sparer Eppan 4, MFoods Carburex Gaeta 4, Metelli Cologne 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: