Derby di Castellana, Morelli schiaccia la Materdomini

La Bcc Castellana si aggiudica la prima storica stracittadina con la Materdomini, vincendo 3-2 (23-25, 25-19, 22-25, 25-21, 15-12) la sfida di Santo Stefano valida per l’undicesima giornata di A2 maschile di pallavolo, ultima di andata. Davanti agli 800 spettatori del Pala Grotte, le formazioni castellanesi si danno battaglia sin dalla prima battuta. La Materdomini, che lotta per la salvezza, ha più fame e lotta su ogni palla sorprendendo nel 1° e nel 3° set una Bcc condizionata in seconda linea dall’assenza dell’infortunato De Pandis, sostituito dal giovane De Santis. Sotto 2 set a 1 ed approfittando del calo di Cazzaniga (dolorante al braccio destro), la Bcc rientra in partita, pareggia i conti nel quarto e al tie break chiude la contesa con un muro di De Togni su Patriarca. E’ 3-2 per la formazione di Mastrangelo che consolida il quarto posto in classifica. In evidenza, per la New Mater il brasiliano Moreira (23 punti), l’opposto Morelli (21), lo schiacciatore Vedovotto (21). Per la Materdomini il solito Cazzaniga (23).

RISULTATI (11^) Materdomini-Bcc Castellana 2-3, Siena-Reggio Emilia 3-0, Cantù-Mondovì 1-3, Santa Croce-Calci 1-3, Ortona-Lagonegro 3-0. CLASSIFICA: Siena 26; Calci 25; Ortona 24; Bcc Castellana 21; Brescia*19; Bergamo*18; Santa Croce 16; Materdomini, Lagonegro 10; Reggio Emilia 9; Mondovì 8; Cantù 6. FORMULA Ai playoff le prime 8 (in Superlega la prima). Retrocessione diretta per la 12^ e l’11^ (se ha -3 punti dalla 10^).
LA PROSSIMA (1^ di ritorno; 05/01/2020): Materdomini-Santa Croce; Brescia-Bcc Castellana; Calci-Siena; Lagonegro-Bergamo; Reggio Emilia-Cantù; Mondovì-Ortona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: