Giornalismo, a Lucia Iaia il premio Tommaso Francavilla

La giornalista di Sava (Br) Lucia Iaia, corrispondente del Nuovo Quotidiano di Puglia, si è aggiudicata il premio giornalistico nazionale “Tommaso Francavilla” per la sezione carta stampata. Giunto alla sua quinta edizione, il premio intitolato a Tommaso Francavilla, pubblicista, politico e dipendente della Regione Puglia, originario di Alberobello ma che ha vissuto a Castellana Grotte, è istituito con lo scopo di riconoscere e stimolare giornalisti impegnati nella divulgazione della cultura politica, storica e sociale, in particolare della Puglia. Inoltre, questo riconoscimento assegnato a chi si è distinto sul campo, vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con competenza, rigore, sintesi, completezza di contenuti, chiarezza di linguaggio e capacità di divulgazione delle notizie, così come ha sempre operato Tommaso Francavilla, convinto militante liberale.
La cerimonia di premiazione si svolgerà a Bari, nella sede istituzionale della Regione Puglia, il prossimo 19 marzo. Interverranno: Lino Patruno (direttore del Master di giornalismo della Puglia), Piero Ricci (presidente dell’ordine dei giornalisti della Puglia), i sindaci di Castellana e Alberobello Francesco De Ruvo e Michele Longo e Mimmo Giliberti (direttore del mensile di Alberobello “La Piazza” promotore dell’evento).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: