Chiusi altri 2 Pronto Soccorso, ma non riaprono lo Jaja

E’ Sos-pronti soccorso nel barese. Dopo la chiusura del PS della Mater Dei di Bari per una sanificazione e quello del Miulli per il contagio di un medico, restano aperti quelli dell’Ospedale della Murgia di Altamura, al Policlinico di Bari, al Di Venere di Carbonara, al Santa Maria degli Angeli di Putignano e al San Giacomo di Monopoli, tutti però intasatissimi. Con la riduzione dei servizi di emergenza-urgenza si rende sempre più necessario riaprire, come previsto, il nuovo Pronto Soccorso del Florenzo Jaja di Conversano per il quale in queste ore si è verificata un’autentica sollevazione popolare. Migliaia le persone che chiedono la rapida riapertura. Le decisioni spettano a Regione Puglia (il presidente Emiliano detiene la delega alla sanità), Dipartimento salute (direttore Vito Montanaro di Polignano), Direzione generale Asl Ba (direttore generale Antonio Sanguedolce). A dare l’impulso, a nome dei cittadini di Conversano e in qualità di massimo responsabile sanitario cittadino, dovrebbe essere il sindaco Pasquale Loiacono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: