Castellana, arrestato marinaio-spacciatore di Conversano

I carabinieri della stazione di Castellana Grotte, in occasione della festa dei lavoratori, hanno effettuato un servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti, concluso con l’arresto in flagranza di un individui e il sequestro di varie sostanze. L’attività è stata condotta al fine di contrastare lo spaccio al minuto, che, specie nei giorni festivi, registra un aumento della domanda. Il primo a finire in manette è stato un marinaio di Conversano, tale M.C., di anni 33, fermato a Castellana Grotte mentre circolava sulla propria autovettura. La circostanza che si trovasse fuori dal comune di residenza senza un giustificato motivo ha insospettito i militari che hanno perquisito il veicolo trovando 60 grammi di hashish. La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dove sono stati rinvenuti altri 90 grammi di hashish, 90 grammi di marijuana e 6 grammi di cocaina, tutto già suddiviso in dosi e pronto allo spaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: