Antonietta Ranieri, la danza e il like agli insulti

Vi è mai capitato conoscere una educatrice che approva una selva di insulti e derisioni contro una figura istituzionale? Una educatrice che insomma approva simili comportamenti? Finora a noi, casi del genere, non ne erano mai capitati. Per questo ci siamo stropicciati gli occhi, nonostante non sia consigliato dagli esperti anti coronavirus, quando abbiamo letto nella lista dei like il nome di Maria Antonietta Ranieri che approva e dà forza alle “infamanti accuse” e agli insulti e derisioni che il Movimento Punto (lista civica che fa parte della coalizione che sostiene il sindaco Loiacono) ha sferrato contro il presidente del consiglio comunale di Conversano Giuseppe D’Ambruoso. Incredibile davvero quello che è accaduto, perchè a Conversano la Ranieri è conosciuta come una apprezzata istruttrice di danza nella Scuola Petite Etoile. Alle scorse elezioni si candidò in Iniziativa Democratica, movimento che con la scissione le ha assegnato il coordinamento. Quindi lei è la coordinatrice di un partito di governo a Conversano e in questa veste ha condiviso, con un clic, gli insulti all’indirizzo di una figura istituzionale. Non è il massimo per una educatrice e per una ragazza che si approccia alla politica. Prima di cliccare sarebbe bastato chiedere un giudizio al suo padre, ex repubblicano e segretario del Pd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: